NEWSLETTER INTERNAZIONALE #38 AMORE E RABBIA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Wednesday, April 08, 2020 by Extinction Rebellion

Un periodo di crisi: C-19 e il collasso climatico ed ecologico. Continuate a leggere per scoprire come i ribelli si stanno adattando a queste circostanze eccezionali. Per idee su come dare il vostro contributo, andate alla sezione "Avvisi".

Ribelle con una mascheraprotettiva

Cari ribelli,

speriamo che stiate bene nonostante la situazione attuale. Questo è stato un mese difficile per molti di noi, con il Coronavirus al centro dell'attenzione internazionale.

Tra le sfide che ci presenta il Coronavirus, adattarsi ad una nuova realtà di distanza ed isolamento è forse quella più grande. Dobbiamo ricordarci che siamo tutti uniti in questa lotta, sia come organizzazione che come specie umana. C'è una sorta di umiltà nel riconoscere come il virus ci colpisca tutti, senza distinzioni geografiche. In questo aspetto, la pandemia è equiparabile alla crisi climatica ed ecologica.

Continuate a leggere per scoprire come i Ribelli si stanno adattando alla situazione: con il Gruppo di Supporto Internazionale, che ha dato il via alla campagna ‘Amore & Rabbia ai Tempi del Coronavirus’, e Da Soli Insieme nel Regno Unito - ci sono sempre più possibilità di restare coinvolti e connessi.

Questo mese festeggeremo anche l'Earth Day, e l'anniversario della nostra prima Ribellione Internazionale. Dopo soli dodici mesi, la nostra vita è cambiata drasticamente e ci troviamo ad affrontare non una, ma due crisi internazionali: nonostante tutto, troviamo conforto nel constatare come diverse comunità si stiano unendo per fornire aiuto e supporto reciproco.

In quest'edizione parleremo anche del Pesce d'Aprile organizzato da XR New York e riceveremo un aggiornamento dai Ribelli danzanti in Italia. Ci saranno buone notizie da Standing Rock, e il commovente articolo ‘Esplorando XR’ scritto da coraggiosi ribelli in Uganda che hanno sfidato la legge per il bene del pianeta.

Da ultimo, presenteremo una nuova sezione della newsletter: "Consigli Pandemici" vi inviterà a tuffarvi nella routine da quarantena con una nutrita selezione di film, libri e canzoni ad opera del newsletter team in persona. Mandateci i vostri suggerimenti.

Ci sentiamo tra un mese, ribelli. Siate prudenti e fatevi coraggio.

Extinction symbol with birds

Immagine di: Charlotte Götze, www.charlottegoetze.de

Se volete darci una mano, visitate il nostro sito e scoprite di più su XR.

Per connettervi con altri ribelli nella vostra zona, contattate il gruppo XR più vicino a voi. Se non c'è nessun gruppo nella vostra zona, potete fondarne uno voi!

Le precedenti edizioni della newsletter sono disponibili qui.

Questa Ribellione ha bisogno del vostro aiuto. Se non potete contribuire di persona, potete fare una donazione.

Sostieni la Ribellione

Contenuti

Azioni Principali

C-19 e la Crisi Climatica ed Ecologica

In corso | Tutto il mondo

Per ridurre il rischio di contagio, moltissime persone in tutto il mondo si stanno isolando. Le line aeree in Europa hanno ridotto i propri voli del 75% / 85%; mentre le linee aeree internazionali hanno visto una cancellazione dei voli fino al 96%. Quasi tutte le compagnie di crociere hanno sospeso le proprie operazioni fino ad Aprile, Maggio o al 2021.

Anche gli spostamenti urbani si sono drasticamente ridotti, fino al 97% secondo una statistica del 26 marzo. La gente non guida più per andare al lavoro o a fare la spesa. Molti servizi di trasporti pubblici sono stati ridotti o sospesi.

Questa riduzione degli spostamenti rallenterà la diffusione del Covid-19. Ci permette anche di immaginare un possibile scenario dove i livelli di emissioni sono stati drasticamente abbattuti. Durante il mese di Febbraio, i livelli di emissioni in Cina sono calati del 25% una cifra equivalente alle emissioni del Regno Unito in un periodo di sei mesi. Da quando il lockdown è stato implementato ufficialmente, i livelli di inquinamento atmosferico nel Regno Unito sono scesi sotto la media degli ultimi cinque anni.

Globe in hands


L'inquinamento tornerà dopo la sconfitta del Coronavirus?

Quando uno stato stimola la propria economia dopo un periodo di crisi, l'aumento dei livelli di emissioni è solitamente tale da azzerare tutti i benefici osservati durante la fase di rallentamento. Una situazione di questo tipo si è verificata in Cina nel 2009 dopo la crisi economica mondiale. Quando avremo superato la minaccia posta dal COVID-19, dobbiamo elaborare strategie per continuare a ridurre i livelli di emissioni e mitigare gli effetti del cambiamento climatico.


Finanziare i Folli

1 APRILE | Online

Dando prova di un ottimo doppio bluff, i ribelli di XR New York City sotto le spoglie di Google hanno rilasciato una dichiarazione online secondo cui al posto del solito Pesce d'Aprile, il gigante tecnologico avrebbe smesso di finanziare i negazionisti del cambiamento climatico.”

XR google prank

La finta pagina web presentava la tipica grafica di Google e link a veri articoli che evidenziavano il ruolo di Google nel diffondere disinfirmazione sul cambiamento climatico.

È stata anche rilasciata una scusa per aver ‘dato più importanza al guadagno che al pianeta’ seguita dall'impegno a mostrare ‘tolleranza zero per i negazionisti del cambiamento climatico tra i nostri partner.’

Alla luce della pandemia di Covid-19, la versione idealizzata di 'Google' ha anche riconosciuto come ignorare la scienza possa causare sofferenze su scala globale.

Da ultimo, ha suggerito di unirsi a Extinction Rebellion per diventare parte della soluzione.


Vittoria Legale di Standing Rock

25 Marzo | North Dakota, USA

Una battaglia ambientalista che aveva scosso la comunità internazionale nel 2016 è stata rivisitata la scorsa settimana, quando un giudice federale ha chiesto di rivedere il caso dell'oleodotto Dakota Access.

Il Clan Sioux Standing Rock ha vinto un'importante battaglia legale dopo la recente valutazione ambientalista dell'impatto dell'oleodotto, che è diventato operativo nel loro territorio, in particolare nei pressi del sacro Lago Oahe, nel 2017.

Flags fly at the Oceti Sakowin Camp near Cannonball, NorthDakota

Bandiere sventolano sul Oceti Sakowin Camp vicino a Cannonball, North Dakota. Foto di: Lucas Zhao

L'oleodotto è stato causa di violente dispute tra migliaia di attivisti, indigeni e non, e la polizia. La comunità Sioux di Standing Rock temeva che una perdita di petrolio potesse inquinare le acque da cui dipende per pescare, bere e celebrare cerimonie religiose.

Nel 2016, giovani di Standing Rock e altre comunità native della zona avevano bloccato la costruzione dell'oleodotto occupando il sito e organizzando proteste di massa. Con l'aumento della proteste e l'appoggio dell'opinione pubblica, l'amministrazione Obama aveva decretato che la sezione militare degli ingegneri avrebbe cercato un percorso alternativo per l'oleodotto.

Ma quattro giorni dopo essere stato eletto, Trump ha approvato la costruzione dell'oleodotto ..

Secondo la sentenza del Giudice Federale di Washington, restavano "troppe domande senza risposta" nei confronti dell'impatto dell'oleodotto sulle comunità locali, e le ipotetiche conseguenze ambientali non erano state dimostrate e restavano "troppo controverse."

La comunità Sioux e Earthjustice, che l'ha difesa in tribunale, hanno celebrato la decisione, che è stata definita un' “importante vittoria legale” e il loro avvocato ha annunciato che la comunità tenterà di chiudere l'oleodotto durante il periodo di revisione.


Balconi di Bellezza su Oscuri Abissi

20 MARZO | Italia

Rebel Discobedience on thebalcony

In tutta Italia, ribelli in isolamento hanno trasformato i propri balconi in piste da ballo, organizzando una vera e propria discobbedienza.

XR Italia e Fridays For Future Italia hanno organizzato un boogie in balcone collettivo, e hanno intenzione di ripetere l'attività ogni venerdì fino al termine della quarantena.

L'Italia è stata colpita duramente dalla pandemia di Coronavirus. XR Italia ha spostato le proprie attività online durante questo periodo di crisi e ha visto rapidamente aumentare il numero dei membri.

In una sola settimana, i loro incontri introduttivi online hanno attirato l'attenzione di oltre un migliaio di persone, e tutte le sessioni da 50 persone organizzate dal gruppo sono state completamente prenotate nel giro di un'ora.

Alcuni coordinatori del movimento ritengono che questo improvviso aumento di interesse sia da attribuire al fatto che il lockdown ha dato a molte persone un'opportunità di riflettere su problematiche sociali come l'ambiente o il consumismo e su come molti di questi problemi siano collegati alla salute pubblica.

In Italia sta crescendo la consapevolezza che esistono collegamenti tra questa pandemia e lo sfruttamento delle risorse naturali e che la distruzione di molti habitat naturali ha probabilmente facilitato la trasmissione del virus da animali ad esseri umani.

Nonostante il supporto della comunità scientifica, XR Italia si rende conto che un messaggio così delicato dev'essere trasmesso con sensibilità. L'Italia sta vivendo una vera e propria tragedia. Più di quindicimila persone sono morte, e i funerali tradizionali sono stati aboliti per evitare assembramenti.

In un paese pronto a implementare cambiamenti a livello sistematico, i ribelli Italiani sono determinati a coinvolgere quanti più compatrioti possibili in questa fondamentale conversazione.

Hospital workers in Bari demand we protect ecosystems to stop contact withnew pathogens

Personale sanitario a Bari chiede di proteggere gli ecosistemi naturali per interrompere il contatto con nuovi agenti patogeni.


XR Uganda: Aiuta la Madre Terra Così che Lei Possa Aiutarti

Uganda

Extinction Rebellion Uganda

XR Uganda in partenza per il distretto di Mbale nell'Uganda Orientale per celebrare la Festa della Donna

XR Uganda è stata fondata da un insegnante nel 2019, e da allora il numero dei membri non ha fatto che aumentare.

Il ribelle ugandese che abbiamo intervistato, un professionista informatico, è stato il secondo ad unirsi al gruppo. “Stavo facendo una ricerca sul numero esorbitante di suicidi di agricoltori indiani i cui raccolti sono stati distrutti dal cambiamento climatico. Mi sono imbattuto nel sito di XR e mi sono detto, perchè non unirmi a questa squadra?.”

L'Uganda sta attraversando cambiamenti radicali a causa del cambiamento climatico. La temperatura media sta aumentando. Le falde acquifere si stanno riducendo. In alcune zone, sorgenti e pozzi sono stati completamente prosciugati.

Le scarse pioggie hanno causato siccità, e i cambiamenti imprevisti dei cicli stagionali hanno obbligato gli agricoltori a stravolgere le abituali attività agricole. Alluvioni e frane, causate dalla deforestazione, degradazione dei terreni acquitrinosi e metodi di coltivazione dannosi, hanno determinato migrazioni forzate attraverso il paese, che già ospita il numero di rifugiati più alto di tutta l'Africa.

XR Uganda Children

XR Uganda Bambini

XR Uganda è considerata illegale in quanto non registrata come organizzazione comunitaria, ONG o impresa. Secondo i ribelli, le autorità temono che il movimento possa incoraggiare individui o rappresentanti politici ad opporsi al partito attualmente al governo.

Ma i ribelli ugandesi non hanno perso la speranza. Hanno iniziato a diffondere il loro messaggio nelle comunità e nelle scuole, coinvolgendo i bambini, spiegando l'importanza di ricevere un buon livello di istruzione e sottolineando come l'emergenza climatica colpisca soprattutto le donne.

Il messaggio dei ribelli con cui abbiamo parlato è chiaro: “XR Uganda si sta risvegliando - continuate a seguirci!


Annunci

Amore e Rabbia ai Tempi del Coronavirus

Love and Rage in the times ofCorona

Amore e Rabbia ai Tempi del Coronavirus è una campagna internazionale pensata per celebrare la resilienza e il senso di comunità dei ribelli di tutto il mondo. L'idea è quella di mostrare come ci siamo adattando alla situazione e reinventare il futuro ora che abbiamo la conferma che drastici cambiamenti su scala globale sono possibili e necessari.

Stiamo cercando designer, video editor e content creator. Se volete contribuire la vostra energia e creatività al progetto potete mandare un'email a press@organise.earth specificando i vostri interessi e competenze.


Unitevi al Team di Supporto Globale M&M

Join Extinction Rebellion Global Support Media andMessaging

La Sezione Media del Team di Supporto Gobale sta cercando volontari per collaborare a coordinare le varie piattaforme mediatiche e creare contenuti.

Se volete unirvi a noi riempite questo modulo o mandate un'email a XRint-onboarding@protonmail.com


Chiedi ad uno Scienziato

8 APR | 4-5pm GMT+1 | Online

XR Ask a Scientist Live

Il gruppo Scienziati di XR terrà una sessione Q&A in diretta che si concentrerà su questo profondo interrogativo - "La distruzione del nostro ambiente naturale aumenterà la diffusione di diverse patologie?"

Unitevi alla nostra diretta Zoom (password: 585603) o seguite l'evento su Facebook o Youtube.

Un gruppo di tre esperti di fama internazionale - Dott. Beth Purse, Prof. Eric Fèvre e Prof. Kate Jones - e lo scrittore David Quammen risponderanno alle vostre domande.

Potete inviare le vostre domande qui.


La Prima Newsletter Internazionale di Democrazia Partecipativa

The Participative Democracy WorkingGroup

Il Gruppo di Lavoro di Democrazia Partecipativa vuole creare un network internazionale di ribelli per implementare Assemblee Popolari e dei Cittadini e favorire la diffusione di pratiche di democrazia partecipativa.

La nostra newsletter internazionale riporta esempi di democrazia partecipativa provenienti da tutto il mondo e condivide l'esperienza di innovatori locali.

Potete leggere la Newsletter qui.


Assemblea Popolare Online

10 aprile | 17:00 CET | Online

Digital Peoples Assembly

Unitevi alla nostra prima Assemblea Popolare Online sull'Economia Circolare qui.


Anniversario di Aprile: condividete la vostra esperienza

Extinction Rebellion AprilRebellion

È surreale ricordare che è passato quasi un anno dalla Ribellione di Aprile. Bloccati in quarantena 12 mesi più tardi, è incredibile pensare quanto il mondo sia cambiato da quando abbiamo manifestato nella nostra prima Ribellione Internazionale.

Con l'avvicinarsi dell'anniversario vero e proprio, vogliamo sentire quali sono stati i vostri momenti più memorabili in un periodo in cui ricordarci della nostra forza collettiva è più importante che mai.

Se avete partecipato alla Ribellione nel Regno Unito, condividete le vostre storie qui.

Se avete partecipato alla Ribellione al di fuori del Regno Unito, potete mandate mandare un'email a content@rebellion.global riportando il vostro nome, indirizzo email, lo stato e la città dove avete manifestato, una foto o un video (non più di 3 foto per favore!) e un testo di massimo 200 parole che descrive il contenuto delle foto o del video.

Consegne aperte fino a Sabato 11 Aprile.


Lettere d'Amore in un Periodo di Crisi

Fino al 12 Aprile | Online

Letters to the Earth

Lettere alla Terra risponde al Covid-19 esortando la collettività a scrivere ‘Lettere d'Amore in un Periodo di Crisi’.

In questo periodo di isolamento e incertezza, Lettere alla Terra è un'opportunità per unirci in un atto di solidarietà globale e raccontare una nuova storia durante questa pandemia.

Che siano per i lavoratori essenziali, i nostri vicini, le nostre famiglie o noi stessi - abbiamo bisogno di lettere d'amore, supporto e speranza. Queste lettere sono per voi, da conservare, spedire (in modo sicuro), appendere alla finestra o condividere sui social con l'hashtag #LetterstotheEarth.

Potete mandare una copia delle vostre lettere, in qualsiasi lingua, a letterstotheearth@gmail.com fino al 12 Aprile. Un gruppo internazionale di lettori farà una selezione durante una diretta il 22 Aprile, l'Earth Day.


Scrittori Ribelli Cercasi

Rebel Writers Wanted

Siamo tutti bloccati in casa, ma ci sono ancora così tante storie da raccontare per darci forza e incoraggiarci a mantenere viva la Ribellione. Se volete contribuire a documentare la storia della Ribellione o esplorare tematiche quali la giustizia climatica internazionale, la cultura rigenerativa o la crisi climatica, abbiamo quello che fa per voi: stiamo espandendo il nostro network di scrittori ribelli!

Stiamo cercando scrittori, editori e revisori con una grande attenzione ai dettagli. Tutte le mansioni possono essere svolte online.

Potete contattarci a: xr-newsletter@protonmail.com. Vi chiediamo gentilmente di specificare di cosa vorreste occuparvi e se avete esperienze pregresse di questo tipo, anche se non sono strettamente necessarie.


XR Podcast

XR Podcast

Non c'è Giustizia Internazionale senza Giustizia Climatica

In questa diretta, Rosanna Wiseman e Cameron Joshi di Global Justice Now discutono di colonialismo, capitalismo e come rendere il nostro movimento più inclusivo.

In aggiunta, potrete avere uno scorcio su cosa significa fare parte di XR a livello internazionale con un insieme di registrazioni provenienti da manifestazioni in tutto il mondo e inviate dai nostri ribelli.

Per altri podcast, seguiteci su Facebook.


Introduzione a Reset TV

Reset TV

Due settimane fa, Culture Rigenerative del Regno Unito ha introdotto Da Soli Insieme, una Ribellione Rigenerativa ai Tempi del Coronavirus. Oggi siamo lieti di presentarvi la nostra piattaforma online Reset TV.

Il nostro programma comprende seminari online, corsi, workshops e spazi di ascolto attraverso tutto il nostro movimento per aiutarci a restare in contatto e supportarci a vicenda.

Il programma completo è disponibile qui. Se volete contribuire, compilate questo modulo.


Consigli Pandemici #2: Né Cane né Lupo

Feature | UK/USA | Dir. Steven Lewis Simpson

Neither Wolf Nor Dog

Kent Nerburn (Christopher Sweeney) riceve un'offerta che non può rifiutare.

Nel liberarsi dalle restrizioni del suo stile di vita moderno, si immerge nella realtà fisica e spirituale delle pianure del Dakota, delle comunità native che vi risiedono e del loro tragico passato. Questa storia continua ad essere rilevante, soprattutto alla luce delle persecuzioni che minacciano le comunità indigene di tutto il mondo.

Né Cane né Lupo è un film indipendente a basso budget con un cast ridottissimo. È un film bellissimo e spesso comico, con al centro l'anziano Lakota Dan (Dave Aquila Calva, di 95 anni), il cui discorso finale, totalmente improvvisato, sulla scena del massacro di Wounded Knee è profondamente toccante.

Potete guardarlo qui.


Contenuti di XR


Membri di XR

Lesley Morrison, Doctors forXR

Lesley Morrison, Medici di XR

“La nostra sicurezza dipende da quella dei membri più vulnerabili della società. I poveri sono afflitti in modo spropositato dalla crisi climatica e dalla pandemia, e dobbiamo risolvere in fretta disuguaglianze sanitarie e sociali. Sfide globali richiedono cambiamenti sistematici.

Il clima e il coronavirus non conoscono distinzioni geografiche, il mondo è più piccolo di quanto pensiamo e siamo tutti interconnessi. Questa è la base della salute planetaria. Prevenire è meglio che curare.

Il ruolo e l'importanza fondamentale della comunità scientifica devono essere, e sono stati, riconosciuti. Il cinismo e la sfiducia nei confronti della scienza promossi da politici populisti stanno perdendo credibilità. La gente sta imparando a fidarsi dell'opinione degli esperti."

Stiamo ricevendo storie incredibili e vogliamo sentire le vostre. Per continuare a leggere – o contribuire – unitevi al nostro gruppo Facebook.


Grazie

Grazie per aver letto fin qui. Anche se in isolamento, ci sono così tante fantastiche iniziative nel movimento che abbiamo a malapena il tempo di scrivere questa conclusione. Continuate così! Per qualsiasi domanda, scriveteci a xr-newsletter@protonmail.com.

Siamo in una fase cruciale della storia umana, e la Ribellione ha bisogno di fondi per diffondere il nostro messaggio. Anche il più piccolo contributo può fare la differenza.

Sostieni la Ribellione

trova il tuo gruppo

XR Symbol with jellyfish

Immagine di: Charlotte Götze, www.charlottegoetze.de


About the Rebellion

Extinction Rebellion is a decentralised, international and politically non-partisan movement using non-violent direct action and civil disobedience to persuade governments to act justly on the Climate and Ecological Emergency. Our movement is made up of people from all walks of life, contributing in different ways with the time and energy they can spare. Chances are, we have a local branch very close to you, and we would love to hear from you. Partecipa …or consider making a donation.

Fatto con amore e rabbia Extinction Rebellion (XR) è un movimento fare-insieme. Tutti i nostri disegni e opere d'arte possono essere utilizzati non commercialmente allo scopo di salvare il pianeta. Questo non significa creare merce per raccolta fondi o mandare ad XR una percentuale delle vostre vendite. Non appoggiamo o creiamo alcuna merce e perseguiremo legalmente chiunque lo faccia. Il simbolo è stato progettato nel 2011 dall'artista di strada ESP, il quale presta ad XR l'utilizzo del logo sulla stessa base: www.extinctionsymbol.info